SPEDIZIONE GRATUITA SU TUTTI GLI ORDINI

L’importanza della routine nello sport

Numerosi studi scientifici hanno dimostrato l’utilità delle routine pre-gara: fondamentali per focalizzare l’attenzione, ridurre l’ansia, eliminare le distrazioni, migliorare la fiducia, esse contribuiscono ad un sensibile miglioramento delle performance sportive.

Ma cos’è e a cosa serve la routine?

quanto incide la routine nello sport - sportlabmilano

La routine per definizione è un’abitudine lentamente acquisita per mezzo della pratica e dell’esperienza, una sequenza di gesti ed azioni sempre uguali.

Essa può essere utilizzata durante il riscaldamento o prima della gara e può riguardare un certo modo di posizionare i vestiti nello spogliatoio, uno specifico ordine negli esercizi di riscaldamento, un particolare modo di far ruotare il pallone prima della battuta.

Sport e Psicologia

Sport e routine - come migliora la performance sportlabmilano

Secondo i ricercatori di Psicologia dello Sport, le routine pre-performance permettono di attenuare le distrazioni e limitare la componente emozionale, facilitando un’esecuzione automatica delle abilità dell’atleta.

Lo sportivo sa che a determinati gesti compiuti prima o durante una gara corrispondono precisi stati psicofisici: grazie alla routine può imparare a gestire al meglio l’ansia e aumentare la concentrazione, ottenendo la miglior performance possibile.

Vari studi scientifici hanno evidenziato che gli atleti che seguono una routine prima di una competizione ottengono performance sensibilmente migliori rispetto a chi non ne segue una.

Un esempio di routine può essere il seguente: chi gioca a basket può far rimbalzare la palla tre volte sulla linea del tiro libero e fare un respiro profondo prima di lanciare il pallone in direzione del canestro. La stessa cosa vale per un pallavolista o un tennista prima di una battuta.

Rispettare un certo tipo di gesti contribuisce quindi a liberare la mente dell’atleta, permettendogli di focalizzarsi meglio sulla performance.

La routine degli Atleti

Abbiamo capito quanto è importante per un atleta essere consapevole della propria routine, in quanto grazie ad essa è possibile:

-  migliorare la concentrazione

-  automatizzare i gesti abituali della performance ed eseguirli con maggiore sicurezza e velocità

-  regolare le energie prima di una competizione

Moltissimi atleti hanno sviluppato routine più o meno complesse per affrontare le competizioni. Negli articoli precedenti abbiamo intervistato Serena Troiani e Sara D’Ambrogio, ambassador SportLab Milano, che ci hanno raccontato quanto è importante la loro routine pre-gara. Entrambe, prima di ogni competizione, utilizzano gesti e riti per mantenere la concentrazione e aumentare la

Sport e routine come influisce sportlabmilano

 

Sara ha negli anni accumulato rituali che compie prima di ogni partita: per esempio sceglie un determinato borsone, per poi prendere il grip da mettere prima della partita, oppure leva determinati anelli o indossa una specifica fascia. Ci racconta che l’ultimo rituale che ha inserito è quello di applicare la nostra WARMUP CREAM, la crema preparatoria che aiuta il riscaldamento dei muscoli: Sara ama usarla, e adesso è diventata per lei un rito pre-competizione.

Serena invece ha intrapreso un percorso di psicologia dello sport per gestire il problema dell’ansia da prestazione. Ci racconta che in questo percorso ha imparato delle routine pre-gara che la aiutano a mantenere la concentrazione e trasformare l’ansia in qualcosa che sia funzionale alla gara; ascolta sempre molta musica durante il riscaldamento per caricarsi e affrontare al meglio la competizione.

Il consiglio di scienziati, allenatori e sportivi è quindi quello di sviluppare una o più routine pre-performance che aiutino la concentrazione, migliorando la fiducia nelle proprie capacità e contribuendo performare al meglio!